Infrastrutture Bologna. Tagliaferri (Fdi) chiede immediata riapertura del ponte di Malalbergo

Da circa tre mesi, spiega il consigliere, “i lavori di ristrutturazione del ponte sembrano terminati; dovrebbe mancare quindi solo il collaudo”

Con un’interrogazione  (Fdi) chiede al governo regionale di interpellare Anas al fine di sollecitare l’immediata riapertura del ponte di Malalbergo, sul fiume Reno, nel bolognese.

Da circa tre mesi, spiega il consigliere, “i lavori di ristrutturazione del ponte sembrano terminati; dovrebbe mancare, quindi, solo il collaudo”. Il capogruppo, pertanto, parla di “incomprensibile protrarsi dei tempi per la riapertura del ponte”.

“Le diverse chiusure- rimarca Tagliaferri- e la percorrenza a senso alternato, oltre alle deviazioni delle linee di bus che servono il territorio, hanno provocato mesi di disagi ai residenti e lunghe code di traffico sulla Porrettana, sia verso Bologna sia verso Ferrara”.

(Cristian Casali)