Regionale cancellato due volte in sei giorni, Tagliaferri (Fd’I): «Basta disservizi»

Il consigliere chiede alla giunta se «sia stata ridotta o eliminata la manutenzione dei convogli che a breve saranno sostituiti»

«Evitare il ripetersi di disservizi dopo che per la seconda volta in sei giorni è stato cancellato per un guasto il treno Regionale veloce Milano-Rimini, uno dei treni più utilizzati dai pendolari».

La questione viene sollevata dal consigliere di Fratelli d’Italia . «È uno dei pochi treni che – spiega il consigliere – procede oltre la stazione ferroviaria di Piacenza senza necessità di cambi e sarebbe grave se in attesa dell’entrata in servizio dei nuovi convogli fosse stata ridotta o cessata la manutenzione sui treni in circolazione».

Tagliaferri quindi interroga la giunta per sapere «quale sia lo stato di manutenzione dei treni che dovrà essere sostituito e se vengano comunque fatte le necessarie manutenzioni fino alla data di dismissione e come intenda evitare il ripetersi di questi disservizi».