Assemblea, in consiglio Callori (Fdi) subentra a Fabbri (Lega)

Il neosindaco di Ferrara lascia il posto all’ex sindaco di Caorso, 55 anni, che porta a tre componenti il gruppo di Fratelli d’Italia.

, piacentino, 55 anni, è il nuovo consigliere regionale dell’Emilia-Romagna del gruppo di Fratelli d’Italia. Subentra all’ex capogruppo della Lega Alan Fabbri, dimessosi dopo essere stato eletto sindaco di Ferrara. L’Aula stamane ha preso atto dell’ingresso di Callori, già sindaco di Caorso dal 2004 al 2014, comune dove ha sede la più grande centrale nucleare italiana in via di disattivazione.

Callori è perito agrario e funzionario del consorzio agrario Terrepadane.

“L’obiettivo- dice il neoconsigliere di Fdi- è impegnarmi su tematiche importanti che permettano alla provincia piacentina di compiere il “salto di qualità” che merita: infrastrutture adeguate, sviluppo del territorio, crescita dell’attività turistica che coinvolga dal fiume Po alla montagna attraverso la collina; il tutto al fianco degli amministratori locali, facendomi portavoce delle loro esigenze”.

Con Callori il gruppo del partito di Giorgia Meloni, dopo l’addio di Tommaso Foti eletto deputato, arriva a tre componenti con Giancarlo Tagliaferri e .

(Marco Sacchetti)