Sondaggi, boom di Fratelli d’Italia. Risale Italia Viva, in calo Lega e Pd

Il partito di al 10,1 %. La Lega perde quasi un punto, in difficoltà i democratici che dopo l’addio di Renzi non sono riusciti a invertire la rotta. L’ultima rilevazione di Swg per La7

Fratelli d’Italia continua a crescere nei sondaggi. Secondo l’ultima rilevazione di Swg per il Tg di La7, il partito di Giorgia Meloni guadagna 0,6 punti in una settimana e si attesta ora al 10,1%, per la prima volta nella sua storia in doppia cifra. Fdi si avvicina così un passo alla volta alle percentuali raggiunte in passato da Alleanza Nazionale, il partito fondato nel 1994 per raccogliere l’eredità del Movimento Sociale Italiano e poi sciolto da Gianfranco Fini nel 2009.

Battuta d’aresto per la Lega che scende al 33,1% perdendo quasi un punto rispetto alla settima scorsa. Male anche il Pd il cui consenso virtuale passa secondo Swg dal 18,3% della settimana scorsa al 18,1% di oggi. Si tratta della seconda flessione consecutiva e risulta sempre più evidente che dopo la scissione dei ‘renziani’ i democratici non sono riusciti ad invertire la rotta. Il 22,7% raggiunto alle elezioni europee resta dunque lontano.

Sondaggi, risalgono M5s e Italia Viva

Risale invece il Movimento 5 Stelle che passa dal 16,2 al 16,5 (+0,3). Bene Italia Viva che sostanzialmente riguadagna quando aveva perso la settimana scorsa: il partito di Renzi si attesta ora al 5,5% e mette nel mirino Forza Italia (in calo dello 0,4). Scende dello 0,2% Sinistra Italia/Mdp (meglio conosciuta come Leu) e continua a perdere terreno anche +Europa, stimata all’1,6% da Swg. La lista di Giovanni Toti, governatore della Liguria, si attesta invece al 1,3%, i Verdi scendono al 2%. Il primo partito (in crescita) resta però quello dell’astensione (ovvero di chi ha scelto di non esprimesi) che “rappresenta” il 38% del campione.