Giorgia Meloni sfotte le sardine Già inscatolate da Benetton

di Monica Franchi

Mattia Santori si concede al re delle concessioni autostradali e la leader di Fratelli d’Italia ironizza amara. Le sardine sono finite in gita dalle parti di Treviso e si sono accasate con Luciano Benetton che le ha “inscatolate” subito in una foto insieme a Oliviero Toscani.

Una visita piena di lodi vicendevoli, che a sono parse nella tradizione più classica dei Che Guevara italiani: rivoluzionari sempre a caccia del cachemerino da indossare e del milionario di turno come benefattore.

Nulla di nuovo dunque, e Giorgia punzecchia: “Le sardine alla corte di Luciano Benetton, capo della famiglia che controlla Atlantia e Autostrade spa. Finisce nel ridicolo la favola del “movimento” popolare, spontaneo e alternativo ai poteri forti…”