Foti: “Estendere al territorio piacentino i sostegni riconosciuti alla zona rossa”

Il parlamentare di Fratelli d’Italia dice: “Darò battaglia in Aula affinché anche il territorio piacentino sia ricompreso tra quelli interessati dalle misure di sostegno economico alle imprese”

“Darò battaglia in Aula affinché anche il territorio piacentino sia ricompreso tra quelli interessati dalle misure di sostegno economico alle imprese” lo annuncia , Vice-capogruppo vicario di Fratelli d’Italia alla , con riferimento al decreto sul coronavirus approvato nella notte dal Consiglio dei Ministri.

“Le misure assunte – rimarca Foti – ancorché insufficienti anche per la zona rossa, non prendono in considerazione territori fortemente penalizzati come quello piacentino, in cui i casi di coronavirus accertati sono in continuo crescendo. L’economia piacentina è infatti al palo e non certo per demeriti dei nostri industriali, artigiani e commercianti.”.

Per l’esponente del movimento politico di Giorgia Meloni “occorre apportare al decreto importanti migliorie, sia per quanto attiene le disposizioni in materia di sospensione degli oneri fiscali sia per fissare criteri omogenei per la individuazione dei territori beneficiari dei provvedimenti”.

“Voglio sperare – è l’accorato appello di Foti – che il Governo non sarà sordo alle esigenze del nostro territorio, atteso anche che ne fa parte un ministro piacentino”.

Dello stesso tenore anche le dichiarazioni dei sindacati

Con un post pubblicato su Facebook in tarda mattinata il ministro dei trasporti , la piacentina Paola De Micheli smentisce.