Fratelli d’Italia è il terzo partito. Superati i grillini. E gli italiani non si fidano del governo

Fratelli d’Italia cresce ancora. Secondo il nuovo (di oggi) sondaggio Monitor Italia, Dire e Tecnè, il partito di sarebbe, se si votasse oggi, al 14,1 per cento. Con un incremento dello 0,4 per cento rispetto alla rilevazione precedente del 13 marzo. Per quanto riguarda gli altri partiti, troviamo la Lega saldamente al primo posto con il 28,6 per cento (-0,1), il Pd al 22,3 per cento (+0,3), Fratelli d’Italia terzo partito, con il sorpasso sui grillini, Movimento 5 Stelle al 13,7 (stabile), Forza Italia al 6,8 per cento (+0,2), Italia Viva al 3 per cento (-0,3), Sinistra al 2,6 per cento (+0,2), Azione all’1,8 per cento (-0,2), +Eu all’1,8 per cento (-0.1), Verdi all’1,7 (-0,1) mentre gli altri partito complessivamente incasserebbero il 3,6 per cento (-0,3).

Fratelli d’Italia aumenta ancora

Gli astenuti e gli incerti però sarebbero il 44,3 per cento (+0,3). Come si vede sostanzialmente tutti i partiti e le forze politiche rimangono piuttosto stabili, tranne Fratelli d’Italia che sorpassa il M5S e si posiziona saldamente al terzo posto tra i partiti nazionali. A questi dati si aggiunge il fatto che ormai il 60,7 per cento degli itliani non ha fiducia nel governo, mentre il 30,8 per cento si fidano. Gli altri non si esprimono.