Colosimo (FdI): “Elezioni Bonifica, grave forzatura che trascura l’epidemia in corso”

“Il Consorzio di Bonifica ha confermato le elezioni per il rinnovo dei suoi organi e, pertanto, nelle giornate del 18 e 19 Aprile saranno chiamati a votare più di 140.000 aventi diritto. Reputiamo tale presa di posizione da parte del Consorzio grave, soprattutto a fronte del fatto che il numero delle vittime provocate dal virus nella nostra provincia ha superato le 1500 unità”.

Così , coordinatore comunale di Fratelli d’Italia. “Nel momento storico in cui ci troviamo, e soprattutto per gli enormi sforzi che tutti i nostri concittadini stanno sostenendo, sotto il profilo economico e sociale – prosegue -, la decisione di voler confermare le elezioni rappresenta, a nostro parere, un inopinato azzardo che rischia di mettere a repentaglio la salute di coloro che alle elezioni vogliono concorrere e partecipare.

FdI si appella al Prefetto e a tutti gli organi istituzionali cittadini, provinciali e statali affinché si pronuncino rapidamente nel nome del buon senso e della responsabilità istituzionale e poi etica”.