Sfratti: Foti (FdI): da governo nessun sostegno a proprietari immobili

“Mentre una certa sinistra massimalista vede ancora la proprietà come un furto, Fratelli d’Italia difende coloro che con il sudore hanno scelto di investire le proprie risorse per diventare proprietari di immobili.

Stante l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, se da un lato è comprensibile che vi sia stato un primo blocco degli sfratti, non è invece più tollerabile la proroga dello stesso all’infinito.

Nonostante i proprietari di immobili da sempre suppliscono alle deficienze dello Stato, incapace di rispondere alle esigenze abitative dei cittadini, proseguono a loro danno un’infinità di vessazioni.

E a fronte delle battaglie di buon senso condotte da Fratelli d’Italia in Parlamento, a cominciare dalla richiesta di storno dei canoni di affitto degli immobili commerciali non percepiti dalla dichiarazione dei redditi, da parte del governo assistiamo alla completa assenza di sostegni per i proprietari.

E’ indispensabile ripristinare lo stato di diritto, garantendo il giusto trattamento ai proprietari che continuano a pagare balzelli di ogni tipo iniquamente pretesi dallo Stato”.

Così , vicecapogruppo vicario di Fratelli d’Italia alla intervenendo alla “Maratona per la ” promossa da Confedilizia.