Scuola. Tagliaferri (Fdi): l’anno scolastico deve ripartire in piena sicurezza anti Covid

“Lo scorso anno in Emilia-Romagna la riapertura delle scuole ha evidenziato moltissime criticità di competenza regionale, fra le quali in particolare: la mobilità, la capacità di screening e tracciamento diffusi e costanti nonché, negli istituti di formazione professionale, il ritardo nella fornitura di dispositivi di sicurezza e la mancanza di rimborsi adeguati per la sanificazione degli ambienti e la sostituzione degli impianti di areazione”

La Regione quali misure ha adottato e quali sta predisponendo per l’avvio in sicurezza del prossimo anno scolastico?

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come “sia fondamentale garantire l’avvio dell’anno scolastico 2021-2022 in totale sicurezza, predisponendo tutto quanto necessario per evitare che la diffusione di potenziali varianti, considerando anche l’impossibilità allo stato attuale di vaccinare i minori al di sotto dei 12 anni di età, metta a rischio la ripartenza”.

(Luca Molinari)