FdI lancia la conferenza programmatica nazionale: dal 29 aprile a Milano.

Nel corso dell’Esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia, convocato in videoconferenza, il presidente ha annunciato la celebrazione della conferenza programmatica del partito: una tre giorni in programma dal 29 aprile al 1 maggio a Milano presso il ‘MiCo, il Milano Convention Centre’.

La kermesse – secondo quanto è emerso durante la riunione – sarà utile a raccontare le idee programmatiche di quello che oggi viene considerato dalle rilevazioni il primo partito italiano e che vuole gettare le basi per un futuro governo conservatore, in vista delle politiche 2023.

Non casuale la location: la scelta del capoluogo lombardo, si ragiona in FdI, rappresenterebbe anche un segnale di vicinanza e sostegno al mondo economico, produttivo e industriale italiano, in questo momento in grande difficoltà per l’aumento dei costi energetici e delle materie prime.

Il programma della conferenza programmatica è in via definizione e vedrà la partecipazione di testimonial ed esponenti di primo piano a livello nazionale ed internazionale. Nelle prossime settimane sarà presentato ufficialmente e verranno resi noti i nomi dei tanti ospiti illustri coinvolti.

Nel corso della riunione, inoltre, Meloni ha analizzato lo scenario internazionale, ha ricordato la posizione espressa da Fratelli d’Italia sulla guerra in e ha richiamato la necessità di immaginare un meccanismo di compensazione a livello occidentale sull’impatto delle sanzioni comminate alla Russia.