FdI presenta la sua lista, Barbieri “Abbiamo lavorato bene per Piacenza e vogliamo continuare a farlo”

Entra nel vivo in vista delle prossime comunali di Piacenza la campagna elettorale di Fratelli d’Italia, che venerdì pomeriggio ha presentato sul Pubblico Passeggio la propria lista di candidati, tenuta a battesimo dall’onorevole Marco Osnato, Capogruppo di FdI alla Commissione Finanze della Camera, alla presenza anche del sindaco Patrizia Barbieri.

Tra i candidati, il consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri, i consiglieri comunali uscenti Nicola Domeneghetti, Giancarlo Migli, Sara Soresi e Gloria Zanardi, il responsabile cittadino del partito Marco Colosimo, insieme a volti noti della politica locale come Andrea Gabbiani e Stefano Frontini. In lista anche Elio Faillaci, già Viceprefetto vicario di Piacenza.

“Abbiamo l’ambizione di poter rappresentare sempre di più i cittadini piacentini ed italiani, speriamo anche qui di avere le nostre soddisfazioni – ha affermato Osnato -. Patrizia Barbieri è un ottimo sindaco, avrebbe potuto ambire anche ad altre posizioni ma ha deciso di completare il suo lavoro; a Piacenza abbiamo una classe dirigente importantissima che ha sempre lavorato bene, per questo pensiamo sia giusto cogliere i frutti di questo lavoro.

Il centrodestra è unito, soprattutto a Piacenza, e nella sua base elettorale c’è voglia di vedere una coalizione coesa e che abbia una prospettiva unitaria e un programma chiaro, cosa che purtroppo adesso a livello nazionale non succede.

Per quanto riguarda il programma a livello locale, oltre a quello che riguarda la sicurezza, il tema è quello della rigenerazione urbana, so che a Piacenza ci sono grandi progetti anche rispetto a insediamenti universitari importanti che andranno a recuperare una parte della città in questo momento non propriamente vissuta”.

Presente anche il sindaco Patrizia Barbieri, che ha ringraziato Fratelli d’Italia “per il contributo di questi cinque anni”: “Abbiamo lavorato bene – ha detto il primo cittadino -, ringrazio in particolare l’onorevole Tommaso Foti e Erika Opizzi (presenti tra il pubblico, ndr) per il lavoro svolto.

Dobbiamo andare avanti con la stessa passione, perché susmo riusciti ad ottenere risultati importanti. Non mi interessano le polemiche, ma i fatti: abbiamo portato a casa tanti progetti, già finanziati. Sappiamo quali sono i tempi della politica, già in condizioni normali sarebbe stato difficile avere questi risultati, noi invece abbiamo dovuto anche fronteggiare il covid, che ha imposto chiusure per salvaguardare la salute di tutti. Proprio per questo abbiamo avuto consapevolezza che avremmo dovuto puntare su sociale e ripresa economica”.

“Ci siamo messi subito all’opera, convocando tavoli di confronto, perché consapevoli che in queste situazioni non ci si può fermare a piangere, ma piangere lavorando.

Grazie all’ottimo lavoro della nostra squadra, e al contributo dei consiglieri che non è mai venuto meno, siamo riusciti a portare a casa 70 milioni di euro in progetti.

Altro importante risultato è il nuovo ospedale e il recupero dell’ospedale militare, che riusciremo a recuperare per ospitare la sede della facoltà di medicina, con l’impegno della Regione nel recuperare l’immobile. Anche nel futuro vogliamo continuare a lavorare con questo impegno, con la serietà che abbiamo dimostrato di avere come amministratori”.

La lista dei candidati

GIANCARLO TAGLIAFERRI

“E’ consigliere regionale, con il ruolo di questore, dell’assemblea legislativa dell’Emilia Romagna. La sua esperienza amministrativa è nota a tutti. Intende dare alla città in cui vive il suo apporto a tutto campo”

MARGHERITA BONGIORNI

“E’ ostetrica all’Ausl di Piacenza e, come crocerossina, ha partecipato a missioni con i caschi blu dell’Onu. Vorrebbe essere a fianco dei nostri giovani piacentini per garantire loro un futuro migliore”

GIACOMO BRIDELLI

“E’ ingegnere e ha ricoperto ruoli manageriali di alto livello in importanti multinazionali. Vuol mettere a disposizione della città che ama le sue competenze con l’obiettivo di promuovere l’eccellenza industriale piacentina e offrire alle giovani generazioni un futuro generoso di opportunità”

GIAMPIERA BURZONI

“E’ bancaria e crede fortemente nei valori di Fratelli d’Italia e nella capacità di Patrizia Barbieri di portare avanti e realizzare gli obiettivi iniziati nel primo mandato, garantendo il proprio apporto con impegno e determinazione”

BEATRICE CARVANI

“Studentessa di giurisprudenza, follemente innamorata della propria città e desiderosa di contribuire attivamente al suo sviluppo. Una voce nuova, per una Piacenza giovane!”

MARCO COLOSIMO

“Papà di Maddalena e marito di Manuela. Imprenditore nel settore della consulenza aziendale. Responsabile cittadino di Fratelli d’Italia. Piacenza è la città in cui è nato, in cui è cresciuto, dove oggi vive con la sua famiglia e della quale non ha mai smesso di occuparsi. fare politica, Infatti è, per lui, una grande passione. Crede nella forza delle idee e nel coraggio di volerle trasformare in fatti concreti, reali”

MARTINA CRISTALLI

“Laureata in economia ed impiegata commerciale. Solare, testarda, empatica e pronta ad ascoltare. Sarebbe orgogliosa di poter dare il suo contributo alla città”

BRUNO DI LORENZO

“Maresciallo dell’Aeronautica Militare e arbitro di calcio. Con coerenza e diligenza a servizio di Piacenza. Stessa squadra, nuove idee”

NICOLA DOMENEGHETTI

“Consigliere comunale uscente. Imprenditore nel ramo delle assicurazioni e dei pubblici esercizi. Sempre in prima linea per ascoltare i piacentini e portare avanti le loro idee e le loro aspirazioni con la serietà, la lealtà, l’impegno e la determinazione che lo contraddistinguono”

ELIO FAILLACI

“Viceprefetto vicario in pensione, forte delle sue esperienze professionali, ha deciso di mettersi a disposizione della comunità piacentina, alla quale è rimasto molto legato”

STEFANO FRONTINI

“Libero professionista, è stato presidente della Circoscrizione 3. Con la sua esperienza porterà avanti le sue prerogative, che sono l’umiltà nell’ascolto e l’equilibrio nelle scelte”

GIOVANNI FUOCHI

“E’ colonnello in ausiliaria dell’Aeronautica Militare. E’ stato comandante della base di San Damiano. Oggi vorrebbe continuare ad essere, seppur con modalità diverse, al servizio del cittadino con lealtà, trasparenza, efficienza, efficacia e tempestività”

ANDREA GABBIANI

“E’ geometra ed imprenditore edile. Persona concreta, abituata a parlare poco e fare fatti”

ANTONIO GAROFALO

“Da sempre impegnato nel mondo delle palestre e dello sport in generale, dinamico e propositivo, convinto che le capacità dei singoli unite in un’azione costruttiva comune permettano di raggiungere gli obiettivi prefissati”

DONATA GUGLIELMETTI

“Pensionata, ha deciso di offrire alla collettività le conoscenze e le competenze acquisite come responsabile di settore degli affari generali del Comune di San Giorgio Piacentino. Ama la politica aperta, decisa e attenta alle scelte quanto alla corretta informazione ai cittadini”

VASKA KOTEVA

“E’ assistente odontoiatrica in un importante studio dentistico della città. Nata in Macedonia, vive a Piacenza con la famiglia da circa 20 anni. Intende dare il suo contributo per una sana amministrazione ed in particolare per la migliore integrazione della propia comunità d’origine”

MONICA LATINO

“E’ avvocato civilista. Crede nell’importanza della solidarietà al prossimo e per quato motivo è socia del Lion Club International. Vorrebbe restituire a Piacenza, che le ha dato tanto, il suo contributo per accrescere la competitività e l’efficienza della città”

SARA MALVICINI

E’ moglie, mamma e imprenditrice contitolare di un’azienda di comunicazione e marketing. Ha ricoperto la carica di assessore al Comune di Ponte dell’Olio. Intende mettere a disposizione le sue competenze per condividere obiettivi e realizzare progetti di sviluppo a breve e lungo termine”

GIANCARLO MIGLI

“Dipendente dell’Università Cattolica di Piacenza, dove svolge l’attività di coordinatore del servizio contabilità, da sempre unito da un legame fortissimo al mondo agricolo è il capogruppo in consiglio comunale, ruolo che ha sempre svolto con quella serietà e coerenza proprie dell’uomo di destra quale è”.

LUCA MONTANI

“Impiegato amministrativo. Molto attivo in ambito social e appassionato di tutto ciò che attiene al mondo digitale. La sua filosofia di vita è “fare o non fare. Non c’è da provare” 

GIANNI MORI

“Perito meccanico, impiegato commerciale presso aziende leader del settore dei veicoli industriali. Impegnato nel sociale e molto attento alle tematiche inerenti la disabilità”

GIORGIO MOGGI

“E’ ingegnere civile e nella sua attività lavorativa ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità. Ora prevale in lui l’entusiasmo e la voglia di impegnarsi per dare continuità al lavoro di qualificazione di Piacenza intrapreso non senza fatica 5 anni fa”

SANDRO MOSCA

“E’ giornalista professionista. Dopo tante esperienze in radio, tv e tutti gli organi di stampa locali e nazionali, oggi di occupa di comunicazione nella pubblica amministrazione. competenze, idee e capacità comunicative. Questi i suoi valori, propri della cultura di destra”

LORETTA PICCHIONI

“Pensionata. particolarmente sensibile ai temi legati al supporto delle disabilità, crede che solo facendo politica attivamente si possano cambiare o, perlomeno, migliorare i problemi di una società complessa come la nostra”

LILICA PILAF

“E’ contitolare di un’impresa di prodotti per l’agricoltura, vive a Piacenza da più di 20 anni ed è mamma di Carolina. Vorrebbe impegnarsi per la crescita della nostra società ed in particolare per lo sviluppo e la piena integrazione della comunità rumena”

ALBERTO MASSIMILIANO RESCALLI

“E’ un laureando in sociologia, criminalità e sicurezza. Maestro di sci dal 2018, lavora nel mondo dell’arte e del cinema. Vorrebbe che la nostra città non venisse considerata, come spesso accade, un posto solo per anziani, ma vorrebbe renderla competitiva”

SARA SORESI

“Consigliere comunale uscente, avvocato, mamma di Neve ed Enea. Nella politica, come nella vita, coerente e tenace. Sempre pronta a battersi senza remore per le battaglie in cui crede. Una sola faccia, una sola parola”

ROBERTO TADDINI

“E’ impiegato come tecnico della logistica, è stato il primo dei non eletti nella campagna elettorale di 5 anni fa”

ILARIA TOSCA

“E’ operaia nel settore logistico, ma il suo maggior tempo e passione lo dedica allo sport e, più precisamente, alla boxe, sia come pugile, sia come insegnate aspirante tecnico. Porta il suo entusiasmo e la sua adrenalina al servizio di Piacenza”

MAURIZIO VICI

“Dipendente di un’importante azienda della provincia, impegnato attivamente nel mondo sportivo, il suo motto, non per presunzione, ma per giocare con il suo cognome è: Veni, vidi, vici”

GLORIA ZANARDI

“Consigliere comunale uscente. Avvocato. In politica, così come nella vita, lotta sempre per quello in cui crede con energia e responsabilità, in modo incisivo e mai scontato. Senza compromessi. Sempre presente in consiglio. Sempre presente per i piacentini”

LUCIA ZONCATI

“Dipendente, sin dal diploma, per una delle più importanti imprese di assicurazioni italiana, diventerà madre il prossimo luglio, ma non si sottrarrà ai suoi impegni. Di lei, i suoi datori di lavoro, dicono essere una grande lavoratrice, onesta e leale”.