Meloni a Piacenza: “Vincere al primo turno, Barbieri ha sostenuto la sua comunità”

ha portato avanti un lavoro straordinario in un periodo difficilissimo.

Piacenza è stato un comune “martire” per l’ondata di Covid e il primo cittadino ha saputo sostenere la propria comunità con misure e soluzioni a lungo termine, attraendo nuovi investimenti. Barbieri c’è sempre stata, anche quando il Covid l’ha colpita duramente in prima persona”.

Sono queste le parole pronunciate dalla presidente di Fratelli d’Italia che oggi, 31 maggio, è scesa in campo in prima persona, a Piacenza, per sostenere la ricandidatura della Barbieri a sindaco della città.

“Bisogna vincere al primo turno, perché il ballottaggio rappresenta sempre un’altra campagna elettorale. Non a caso è stata scelta la data di giugno. E’ stata una scelta politica – ha detto la Meloni – per puntare sulla disaffezione degli elettori”.

La leader di Fd’I ha parlato dello stato di salute del centrodestra nel Piacentino. Il centrodestra qui è compatto, noi non ci proponiamo come primo partito ma l’obiettivo è di rappresentare con orgoglio il campo di tutto il centrodestra”.