Cultura Piacenza. Tagliaferri (Fdi): tutelare il personale di Villa Verdi

“Negli ultimi giorni, dopo la notizia della chiusura, il flusso di visitatori è stato ininterrotto, ma la chiusura comporta anche la perdita del lavoro per gli addetti alle visite turistiche”

Tutelare le guide turistiche che operavano all’interno di Villa Verdi a Piacenza.

A chiederlo, in un’interrogazione, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che ricorda come “da ieri, domenica 30 ottobre, Villa Verdi a Sant’Agata, nel comune di Villanova sull’Arda, in provincia di Piacenza, non sarà più aperta al pubblico: molte persone che lavorano nella casa-museo sono amareggiate, cercano di non darlo a vedere ma si nota: «Arriviamo a fine giornata, domani ci riposiamo e dopodomani realizzeremo che non avremmo più un lavoro, perché questo patrimonio non sarà più accessibile”, spiegano”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’esecutivo regionale “se intenda attivarsi per salvare i posti di lavoro di queste persone o in ogni caso come pensa di tutelare gli addetti il cui lavoro gravita attorno a Villa Verdi”.

(Luca Molinari)