Infrastrutture Piacenza. Tagliaferri (Fdi): più sicurezza sugli autobus

In particolare si chiede di risolvere i problemi emersi sulla linea 19 che stanno creando difficoltà a autisti e passeggeri

Garantire la sicurezza di autisti e passeggeri dei mezzi pubblici di Piacenza, da troppo tempo oggetto di violenze.

A chiederlo, in un’interrogazione, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che ricorda come “gli autisti del trasporto pubblico piacentino della linea 19 denunciano l’allarme sicurezza: la linea, tra l’altro, è quella che consente il collegamento con il polo logistico di Piacenza e fine giornata gli autisti hanno fino a 200 euro degli incassi dei biglietti giornalieri, questi soldi possono fare gola a malintenzionati”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’amministrazione regionale cosa intenda fare, insieme al Comune di Piacenza, per garantire la sicurezza di autisti e passeggeri quali interlocuzioni ha avviato con Questura e Prefettura di Piacenza per un’azione sinergica con le forze dell’ordine quali devices di nuove tecnologie si vogliono utilizzare per garantire una sorveglianza costante del personale viaggiante impiegato su determinate tratte e in particolari orari”.

(Luca Molinari)