Castelsangiovanni, Valentina Stragliati è il nuovo sindaco: vince il testa a testa con Carlo Capelli

La consigliera regionale Leghista ha ottenuto il 38 per cento dei voti, mentre Capelli il 37: una differenza di 42 voti

Valentina Stragliati ha vinto il testa a tesa per l’elezione del sindaco a Castelsangiovanni con il 38 per cento dei voti ed è il nuovo primo cittadino del capoluogo della Valtidone. Nel pomeriggio di lunedì 10 giugno il responso dei 9.936 elettori suddivisi in 14 sezioni ha sancito la vittoria di misura della consigliera regionale della Lega. Il testa a testa è stato con l’ex sindaco Carlo Capelli (37%) con Civiltà Castellana che ha ottenuto un risultato di poco inferiore. Il testa a testa è terminato 2.244 voti contro 2.202, per una differenza soltanto di 42 preferenze. Buono comunque anche il risultato della lista civica Piacere Castello che candidava Mariacristina Ceruti che ha ottenuto il 25%, 1.524 voti. 

Tommaso Foti, capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia, è risultato il candidato consigliere della lista di Stragliati più votato con 301 preferenze personali. Il più votato della consultazione è stato però un altro Tommaso, Greco, della lista di Capelli: ha ottenuto 347 preferenze. 

Ai festeggiamenti per Stragliati si è aggiunto anche il capogruppo della Lega in Regione, Matteo Rancan. «Complimenti a Valentina Stragliati che ringrazio a nome di tutto il gruppo regionale della Lega e alla segreteria di cui fa parte. Assieme alla sua squadra hanno ottenuto la fiducia dei Castellani. Sono certo che farà un ottimo lavoro come amministratore del territorio. Gli anni in Regione durante i quali ha dimostrato di saper fare con caparbietà sono stati prodromici a questa sua prossima esperienza. Assieme al buongoverno della Lega Castello avrà finalmente lo splendore che merita».