G7, Foti (FdI): onestà intellettuale sconosciuta alle opposizioni

Comunicato Stampa

“Il G7 appena concluso in Puglia ha portato a ‘significativi risultati diplomatici’. Non lo dice di certo un tifoso- nè tantomeno direi un simpatizzante- di Giorgia Meloni, tutt’altro. Lo dice Walter Veltroni che, pur avendo una ideologia politica assai distante da quella della nostra premier, ha però l’onestà intellettuale e anche, aggiungerei, l’orgoglio italiano di ammettere che il vertice dei sette è stato un successo. Quella onestà intellettuale che, purtroppo, manca a tanti esponenti delle opposizioni che, al posto di essere fieri del lavoro fatto dall’Italia e dei riconoscimenti incassati a livello internazionale, costantemente, incessantemente remano contro non rendendosi conto del fatto che remare contro significa tifare contro la loro stessa Patria, l’Italia, di cui oggi più che mai dovrebbero andare invece orgogliosi”.

Così Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati.